HOME

 Newsletter


       


 Contatti





Acconsento al trattamento dei dati personali D.lgs. 196 30/6/03


 Esponi





Sfoglia


Acconsento al trattamento dei dati personali D.lgs. 196 30/6/03  




ART G.A.P. GALLERY
Modern & Contemporary Art
Via San Francesco a Ripa, 105/a
00153 - Roma - RM
Tel: 06.9360201
Fax: +391782742871
E-mail:
P. Iva 11254831008

Editoriale

09 febbraio 2020 | Editoriale

RIS_VOLTI

ArtGAP è lieta di accogliere nei suoi spazi  RIS_VOLTI, personale di Emanuela Cianfrocca a cura di Romina de Lisio. 

Da sabato 22 a venerdì 28 febbraio 2020, negli spazi della galleria Art GAP sarà ospitata la mostra personale di Emanuela Cianfrocca, RIS_VOLTI, a cura di Romina de Lisio, testo critico di Francesca Piovan. La rassegna verrà inaugurata sabato 22 febbraio 2020 alle ore 18:30.

 

…a caccia di sguardi.

Scoprirli nei più reconditi angoli del mondo che abitiamo.

Osservare e perdersi, perdersi in quegli occhi liquidi, giovani, nuovi.

Occhi di fanciullo, è lì che albergano la purezza, l’umiltà, l’incanto del mondo.

E’ lì che nasce la “parola” ancor prima di essere pronunciata.

 

Emanuela Cianfrocca si muove libera, leggera e delicata come un acquerello, profonda come profonda è la Terra che genera Vita, lieve come il verde e il celeste di certi occhi vestiti dalla natura, brillante come i rossi d’autunno. Scevra da ardite, e spesso fallaci, sovrastrutture dell’imperante arte contemporanea, Emanuela Cianfrocca si mostra altresì artefice di una pittura cromaticamente emozionale, rispettosa e grata di tutto ciò che l’insita sensibilità le permette di trasformare armonicamente in “accaduto artistico”, sperimentatrice empatica, giovane anima in questo mare di sguardi desiderosi di vivere altrove, anelanti e bramosi di esistere in perpetuum.

L’Arte è innanzitutto l’arte di saper guardare.

 

“[…]ma quindi noi cresciamo, ed egli resta piccolo, noi accendiamo negli occhi un nuovo desiderare, ed egli vi tiene fissa la sua antica meraviglia. […]” tratto da Il fanciullino di Giovanni Pascoli.

 

 

                                                                                                                                                    Francesca Piovan

La mostra rimarrà aperta fino a venerdì 28 febbraio 2020.


sviluppo e realizzazione grafica a cura di Raffaele Verna