HOME

 Newsletter


       


 Contatti





Acconsento al trattamento dei dati personali D.lgs. 196 30/6/03


 Esponi





Sfoglia


Acconsento al trattamento dei dati personali D.lgs. 196 30/6/03  




ART G.A.P. GALLERY
Modern & Contemporary Art
Via San Francesco a Ripa, 105/a
00153 - Roma - RM
Tel: 06.9360201
Fax: +391782742871
E-mail:
P. Iva 11254831008

dettagli per la candidatura

 

Principale missione di ART G.A.P. è la promozione della cultura contemporanea, attraverso un circolo virtuoso che mette in contatto l’opera d’arte con il collezionista, l’artista con il circuito degli spazi espositivi e del mercato. Accanto a nomi noti già storicizzati, provenienti da collezioni certificate, G.A.P. seleziona e valorizza artisti emergenti per seguirli in un percorso progressivo volto all’attestazione bibliografica, storica e, ovviamente, commerciale.

 

Il mercato dell’arte

Il sistema dell’arte contemporanea prevede la messa in pratica di una strategia comunicativa che faccia incontrare l’artista in libera ispirazione con chi è in grado di apprezzarne il valore simbolico; coordinato alla comunicazione, deve essere messo appunto un piano operativo che sia in grado di far attestare la produzione artistica nell’ambito non solo delle esposizioni per la storicizzazione del nome, ma anche del mercato economico. La carriera dell’artista contemporaneo non può prescindere da una progressiva e incessante promozione della propria opera attraverso esposizioni istituzionali, pubblicazioni, esposizioni personali in gallerie prestigiose, etc. Tutto questo, però, deve essere sostenuto da un abbassamento del “nobody knows”, ossia l’incertezza che l’acquirente ha nei confronti di un oggetto artistico che non ha avuto ancora un riconoscimento economico certo. L’apprezzamento certo dell’opera d’arte avviene attraverso il circuito delle aste, che rendono pubblico e certificabile il valore della produzione artistica.

 

Certezze da sfatare e concrete verità

Vero: Il sistema dell’arte contemporanea è estremamente elitario:

Il merito artistico non basta per catturare l’attenzione dei critici, galleristi e collezionisti. Le logiche alla base della selezione sono volte alla definizione e alla conservazione di un élite estetica e intellettuale che equilibra l’apprezzamento di settore con il riconoscimento collettivo attraverso l’indispensabile mediazione di esperti.

Falso: Non esistono parametri certi per attestare la qualità d’arte: 

È una falsa credenza quella per cui l’arte è soggettiva e il merito artistico è imponderabile, dipenda dal caso o, peggio, da un enclave impenetrabile di addetti ai lavori. Il mercato dell’arte, come qualsiasi altro campo d’applicazione, è soggetto al merito e alla capacità di comunicare.

Vero: L’arte costituisce un settore economico il cui indotto fa registrare performance positive anche in periodi di contrazione finanziaria:

L’arte è un investimento a capitale garantito in quanto, nel lungo periodo, l’oggetto acquisisce valore, contrariamente a qualsiasi altro bene materiale deperibile. L’arte contemporanea, in particolare, ha il vantaggio di caratterizzarsi per investimenti meno onerosi e maggiore rapidità di scambi.

Falso: L’entratura nel sistema dell’arte è proibitiva, per costi ingenti e per la carenza di opportunità:

Se la promozione e la valorizzazione di qualsiasi produzione artistica ha bisogno necessariamente della mediazione di professionisti, è pur vero che tale mediazione deve essere eseguita secondo ferree regole di deontologia. Affidarsi a esperti preparati e competenti, realmente operanti nel settore culturale ed economico dell’arte, non prevede investimenti proibitivi ma al contrario apre naturali scenari professionali.

 

Prospettiva ART G.A.P.

Con un mercato diversificato, esigente e colto come quello attuale, la semplice attività di galleria, intesa soltanto come luogo d’esposizione, non è più sufficiente a garantire la giusta promozione dell’artista. È indispensabile seguire la carriera dell’artista progettando e realizzando un piano di valorizzazione che lo attesti progressivamente nel sistema dell’arte. ART G.A.P., quindi, seleziona i migliori book proponendo agli artisti affiliati un percorso annuale che assicura:

- MOSTRA PERSONALE presso il nostro spazio espositivo.

Servizi previsti:

 - Esposizione esclusiva per una settimana.

 - Allestimento secondo criterio museografico concordato con l’artista.

 - Testo critico a cura del comitato scientifico di ART G.A.P..

 - Promozione web e comunicazione social.

 - Simulazione 3D della mostra (pubblicato permanentemente sul sito di ART G.A.P.).

 - Catalogo multimediale (pubblicato permanentemente sul sito di ART G.A.P. e sul sito dell’editore) editato con ISBN.

 - Organizzazione del vernissage con buffet basic.

 - Reportage del vernissage.

 

- MOSTRA ISTITUZIONALE PER L’ANNUARIO DI ART G.A.P. presso uno spazio espositivo pubblico.

Servizi previsti:

 - Esposizione collettiva per due settimane.

 - Allestimento dello spazio personale secondo criterio museografico concordato con l’artista.

 - Inserimento del materiale promozionale nell’Annuario di ART G.A.P. pubblicato con ISBN.

 - Promozione web e comunicazione social.

 - Reportage del vernissage.

 

- INSERIMENTO NEL CIRCUITO DELLE ASTE NAZIONALI presso case d’asta certificate.

Servizi previsti:

 - Preparazione della documentazione da sottoporre alla casa d’asta.

 - Testo di catalogo.

 - Elaborazione della perizia tecnico-economica e dell’expertise.

 - Indicizzazione e certificazione del risultato d’asta

 

N.B.: l’inserimento in asta è parte integrante della policy di ART G.A.P.. Sono escluse le tasse di legge.

 

Iscrizione annuale

Far parte della scuderia ART G.A.P., per poter usufruire dei servizi sopra descritti partecipando attivamente alle attività associative, prevede la copertura delle sole spese di organizzazione e gestione che andranno a costituire il compenso per gli operatori di settore. Tale contributo è pari a 500 euro (I.v.a. esclusa); agli artisti selezionati, inoltre, si richiede un’opera da lasciare permanentemente presso la sede. ART G.A.P. è un’organizzazione associativa di esperti di settore (storici dell’arte e critici, giornalisti ed editori, mecenati ed esperti di mercato, galleristi e collezionisti) che lavorano con l’obiettivo di un’equa redistribuzione dei ricavi soltanto in luogo del lavoro svolto, per questo sono richieste soltanto le spese, ma ancor di più è per tale motivo che di ART G.A.P. non possono far parte tutti gli artisti che ne fanno richiesta: l’accettazione della domanda, che dà diritto al percorso annuale sopra descritto, dipende dall’insindacabile giudizio del comitato scientifico e comunicata tramite apposito documento inviato per posta elettronica.

 

Modalità di selezione

Il comitato scientifico di ART G.A.P prende in considerazione le domande di affiliazione in riunioni quindicinali. I parametri valutativi prendono in considerazione soltanto la qualità culturale dei lavori presentati: creatività, significato simbolico, proprietà intellettuale, l'interesse del contenuto, la qualità della fattura e l'originalità della composizione. Per sottoporre la propria candidatura è sufficiente inviare il materiale documentario (foto delle di opere e eventuali testi) compilando l’apposita scheda “Esponi” disponibile sul lato sinistro del sito della G.A.P.. L’invio delle foto è chiaramente prioritario per una preventiva valutazione: maggiore è la nitidezza e l’aderenza all’originale, maggiore sarà la possibilità di valutazione da parte del direttivo artistico. È possibile caricare fino a un massimo di 2 Mb e si consiglia di aggiungere in nota qualsiasi osservazione che possa agevolare l’analisi critica. I compendi artistici selezionabili non hanno limitazioni di tecnica né di dimensioni. Potranno indifferentemente essere opere pittoriche, scultoree, installazioni materiche, video installazioni o qualsiasi altra forma d’arte figurativa.

 

Servizi Aggiuntivi

Per gli artisti selezionati sono a disposizione, su richiesta, i seguenti servizi aggiuntivi su richiesta:

 - Stampa del catalogo cartaceo.

 - Ufficio stampa.

 - Buffet personalizzato.

Il preventivo per ogni servizio aggiuntivo verrà composto a seconda delle specifiche richieste.

 

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la nostra Segreteria al 06.9360201 o all'indirizzo e-mail eventi@artgap.it.

 

 



sviluppo e realizzazione grafica a cura di Raffaele Verna