HOME

 Newsletter


       


 Contatti





Acconsento al trattamento dei dati personali D.lgs. 196 30/6/03


 Esponi





Sfoglia


Acconsento al trattamento dei dati personali D.lgs. 196 30/6/03  




ART G.A.P. GALLERY
Modern & Contemporary Art
Via San Francesco a Ripa, 105/a
00153 - Roma - RM
Tel: 06.9360201
Fax: +391782742871
E-mail:
P. Iva 11254831008

 

LA FORMAZIONE DI ART G.A.P.


Il mondo dell’arte esige una preparazione professionale altamente competitiva, che parta da una solida base accademica, ma che preveda un avviamento pratico da svolgere su campo. La formazione universitaria, per quanto fondamentale, non prepara alle sfide professionali cui il settore dei Beni Culturali sottopone. Il piano dell’offerta formativa di ART G.A.P. è stato studiato per essere non un valore aggiunto, ma uno strumento fondamentale per costruire l’avviamento della propria carriera a seconda delle specifiche esigenze lavorative imposte dal mercato.

Il settore dei Beni Culturali è per definizione elitario ed è difficile aprire un varco che possa assicurare una carriera appagante e duratura, ma durante la formazione accademica, quasi mai vengono spiegati e tradotti in esperienza pratica i mezzi con cui creare un profilo professionale solido attraverso il quale lavorare nel sistema dell’arte.

Le attitudini personali necessarie per intraprendere una delle molteplici professioni legate al mondo dell’arte sono essenzialmente due: una conoscenza approfondita della materia e una grande forza di volontà. L’esperienza pratica, ossia il nucleo fondamentale attraverso il quale costruire il proprio curriculum per essere competitivi nell’attività professionale, è un’opportunità che il team di ART G.A.P. ha come impegno verso i propri allievi da ormai un decennio.

Forniamo ai nostri studenti gli strumenti pratici per diventare professionisti nell’ambito dei Beni Culturali, diamo loro fiducia costruendo insieme quel bagaglio di esperienze che fanno la differenza nella compilazione del curriculum, li accompagniamo nel difficile ingresso nel mondo del lavoro.

 

ART G.A.P. - MASTER - ART CURATOR

 

I NOSTRI VALORI


L'ART G.A.P. crede in un’istruzione dall’alto valore formativo, ma anche democratica ed economicamente accessibile. Il costo dei nostri piani di studio è sempre stato fortemente calmierato, poiché crediamo che l’opportunità di costruire il proprio futuro debba essere un diritto di chiunque si impegni, con costanza e professionalità, per perseguire i propri progetti.

Il contenuto costo di partecipazione è espressione di una precisa volontà: la nostra formazione ha per obiettivo l’avvio professionale di ogni singolo allievo ammesso; preferiamo, dunque, che gli allievi possano investire sulla realizzazione dei loro progetti di vita (in primis l’apertura di una propria attività lavorativa) piuttosto che impiegare ingenti risorse economiche per la stessa formazione che è possibile ottenere anche con costi di accesso limitati.

 

COSA RENDE UNICA LA NOSTRA FORMAZIONE


Il sistema dei Beni Culturali è sempre stato altamente competitivo; negli ultimi dieci anni, però, ha subito profonde trasformazioni che hanno premiato un approccio programmatico innovativo e fortemente individualista. La galleria tradizionale, con pochi clienti affezionati, preclusa ai collezionisti sporadici o con risorse economiche limitate, non esiste più; il mondo delle sponsorizzazioni, date da piccole o grandi aziende a fronte di una blanda e poco incisiva pubblicità, è agonizzante; i gruppi curatoriali che portano avanti progetti condivisi erano e sono sempre di più una chimera.

D’altra parte, il pubblico impiego in questo settore è sempre più scarso e, per altro, si sta trasformando in un mestiere puramente amministrativo, penalizzando chi ha una formazione votata alla cultura. La nostra proposta formativa punta a creare leader che si distinguano per le profonde competenze multidisciplinari, che sappiano cogliere le opportunità del futuro attraverso un approccio metodologico adattivo e innovativo: le gallerie sono ora centri di servizi; le sponsorizzazioni si sono trasformate in raccolte fondi condivise con gli utenti cui quei servizi sono proposti, spesso attraverso l’opportunità del web; il professionista di settore collabora con altri profili, ma per portare avanti i propri progetti. Una formazione principalmente votata allo studio del settore pubblico non tiene conto delle reali possibilità offerte, sempre più scarse e adatte a carriere burocratiche anziché specialistiche del settore culturale.

Per questi motivi, la nostra proposta formativa prevede:

 

LEZIONI, PERCORSI E ORARI PERSONALIZZATI: per formare un leader nel settore dei Beni Culturali sono necessari tempo e attenzione costanti; ogni allievo ha un suo progetto lavorativo da mettere in pratica, la necessità di approfondire determinati aspetti e di imparare specifici strumenti per realizzarlo; un piano di studi flessibile, composto in base all’esigenza individuale, con orari che possono essere concordati, in modo da facilitare chi lavora, permette di ottenere agevolmente una formazione professionale altamente qualificata, competitiva nel mondo del lavoro e funzionale ai propri scopi.

 

REALIZZAZIONE DI PROGETTI INDIVIDUALI: una formazione basata sul lavoro di gruppo non risponde alle attuali esigenze del mercato; progettare teoricamente, senza mettere in pratica ciò per cui si è lavorato, non serve a comprendere le difficoltà e le possibili soluzioni che il mondo dei Beni Culturali costantemente pone di fronte ai professionisti di settore. I nostri percorsi si prefiggono di elaborare insieme agli alunni progetti assolutamente individuali, che vengono realizzati concretamente durante il periodo formativo.

 

VALORIZZAZIONE DEL TALENTO PERSONALE: tutte le attività sono volte all’identificazione e alla valorizzazione del talento personale, per questo motivo buona parte dell’offerta formativa è individuale e il piano di studi è adattato di volta in volta alle aspirazioni, ma soprattutto alle capacità riscontrate nell’alunno.

 

CONSULENZA POST-FORMAZIONE: pur avendo la possibilità di inserire i nostri migliori allievi in attività di stage in varie organizzazioni, invitiamo gli alunni che hanno conseguito con profitto i nostri percorsi formativi a sfruttare il loro tempo nella creazione di un percorso professionale finalmente appagante, avendo l’opportunità della nostra consulenza e la nostra esperienza decennale su campo. La conversione tra stage e posto di lavoro nella nostra realtà nazionale, infatti, è scarsissima nel settore privato e impossibile in quello pubblico: un approccio finalmente professionale e adulto, ponendosi nel mercato come specialista di settore, non come eterno principiante, offre molte più opportunità di uno stage.

 

SUPPORTO NELLA RICERCA DI FINANZIAMENTI: grazie a un approccio concretamente attuale, la nostra offerta formativa prevede lo studio di piani strategici volti all’ottenimento di finanziamenti. L’attività di fund raising si è completamente trasformata nell’ultimo decennio: la sponsorizzazione aziendale praticamente non esiste più. Il successo di un progetto è vincolato a nuove tipologie di finanziamenti: l’accesso a bandi pubblici, soprattutto europei, e, ancor di più, la condivisione sociale di un’idea, soprattutto attraverso il web. In entrambi i casi, i nostri percorsi formativi illustrano come creare e presentare un progetto, in tutte le sue fasi attuative, per ottenere i finanziamenti necessari alla realizzazione. 


ART G.A.P. - MASTER - ART CURATOR

 

La Responsabile Didattica del corso è la Dott.ssa Cecilia Paolini, Storico dell’Arte e Membro Icom. Sono previsti durante il periodo del Master anche incontri e approfondimenti presso laboratori e studi di affermati artisti del panorama dell’arte contemporanea. A conferma del metodo didattico orientato sull’esperienza pratica, durante il percorso formativo sono organizzate conferenze e lezioni di curatori ed esperti che esporranno progetti legati alla loro attività attraverso il confronto delle metodologie operative adottate con i partecipanti.

 

IL PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA


Il percorso professionalizzante organizzato da ART G.A.P. si sviluppa attraverso due piani distinti, un profilo generale di formazione primaria, “Art Curator” che offra una panoramica generale, ma indispensabile, del settore dei Beni Culturali. In questo livello di formazione principale si affrontano quindi le tematiche pratiche per comprendere il mondo dell’arte e i molteplici sbocchi lavorativi che può offrire, fornendo ai partecipanti gli strumenti fondamentali per lavorare e costruirsi una concreta preparazione professionale.

Vengono quindi analizzati i fondamenti del sistema dell’arte, i processi che governano la curatela degli artisti e delle collezioni, la valutazione economica di base delle opere, la produzione della documentazione necessaria per lavorare nel settore ed i princìpi di organizzazione professionale. A completamento del percorso didattico gli studenti sono chiamati a partecipare attivamente all’organizzazione di un evento culturale inserito nella programmazione annuale dell’ART G.A.P.. La realizzazione dell’evento sarà a firma e responsabilità dei partecipanti che si occuperanno, con il supporto tecnico dello Staff, delle diverse attività previste, tra cui il processo di selezione delle opere, la stesura dei contenuti, l’organizzazione dell’allestimento, la preparazione dei materiali di editing e la gestione dell’ufficio stampa.

Questo outlook generale ha per scopo anche l’orientamento per le diverse discipline di specializzazione, sviluppate in moduli di secondo livello, attualmente dedicate al campo delle “Attribuzioni d'Arte e del Riconoscimento Stilistico”, degli “Allestimenti d’Arte e delle Esposizioni Museali” e infine dell’”Art Advisory e della Consulenza di Mercato”, in base al percorso professionale che il candidato intende perseguire. La nostra formazione offre quindi la possibilità di organizzazione di un piano di studi specialistici aperto, multidisciplinare e personale, così da adattarsi alle diverse esigenze dei partecipanti.

Oltre la fase di formazione primaria, dunque, ogni candidato ha poi l’opportunità di selezionare, tra i molteplici settori di specializzazione, le aree tematiche che meglio si adattano al profilo tecnico prescelto. I diversi profili di approfondimento specialistico, personalizzabili secondo le specifiche esigenze dei partecipanti, danno l’opportunità di accesso a varie tipologie di tirocini pratici ed eventi professionalizzanti.

 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI


Il prossimo appuntamento formativo dell'ART G.A.P. è il Master in "Art Curator", con i suoi Moduli di Specializzazione in "Attribuzioni d'Arte e Riconoscimento Stilistico", in Allestimenti d’Arte ed Esposizioni Museali” e in Art Advisory e Consulenza di Mercato”, giunto alla XX° edizione e che prenderà il via l'11 Settembre 2017. Come da consuetudine il corso si terrà presso la sede operativa della G.A.P., in via Francesco Grimaldi 12, Roma (Metro "B" - Marconi) e presso lo spazio espositivo di Via San Francesco a Ripa 105/a, a Trastevere, Roma.

 

Questi sono i programmi delle prossime edizioni dei corsi organizzati da ART G.A.P.:

- Master di Specializzazione Professionale - Modulo Primario: "Art Curator" (XX° Edizione)

- Master di Specializzazione Professionale - Modulo Avanzato: Attribuzioni d'Arte e Riconoscimento Stilistico” (XX° Edizione)

- Master di Specializzazione Professionale - Modulo Avanzato:  “Allestimenti d’Arte ed Esposizioni Museali” (XX° Edizione)

- Master di Specializzazione Professionale - Modulo Avanzato: Art Advisory e Consulenza di Mercato” (XX° Edizione)

 

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la Segreteria di Formazione al 06.9360201 o all'indirizzo e-mail formazione@artgap.it.

 

Per visualizzare la presentazione completa del Master organizzato dall'ART G.A.P. è sufficiente cliccare sull'immagine sottostante:

 

ART G.A.P. - MASTER - ART CURATOR


sviluppo e realizzazione grafica a cura di Raffaele Verna